martedì, aprile 19, 2005

m&m's (mafia&mastella): La magistratura ci incoraggia

Ho aggiornato le cartine presenti nei precedenti post con i dati relativi alla Basilicata.
Inizialmente sono rimasto un po' deluso dalla colorazione venutasi a creare perchè sembrava contrastare con l'interpretazione del tumore che parte da Benevento e che attecchisce con maggiore violenza laddove le mafie sono più radicate. Secondo questa logica, quindi, non si capiva perchè la provincia di Matera, più distante rispetto a Potenza dall'epicentro camorristico-mastelliano, dovesse essere di quel verde così scuro, più scuro di tutte le altre province (eccetto Benevento, ovviamente). Una falla nella mia teoria?
No. Questo dato rafforza ulteriormente la teoria e non lo dico io ma lo dice la procura distrettuale antimafia di Potenza che, a scrutini ancora in corso ordina il sequestro di 7 seggi elettorali a Scanzano Jonico, provincia di Matera, per sospetti brogli elettorali di stampo mafioso. (articolo)
Tutto torna: laddove la mafia è stata così spudorata da farsi persino sequestrare i seggi, Mastella firma uno dei suoi risultati elettorali migliori.

Ripubblico la cartina dello scandalo:
Distribuzione dell'Udeur


9 commenti:

Anonimo ha detto...

"Sospetti brogli elettorali di stampo mafioso"? Di grazia, scriveresti anche questi presunti brogli a favore di chi sarebbero stati commessi? Perchè, sai com'è, non è che per il voto corresse solo il partito di Mastella.
Un'altra cosa: visto che dici che tutto torna, segnaleresti anche un link alle sentenze di condanna per camorra di Mastella? Come dici, non esiste nè un processo nè le sentenze? Incredibile! E allora come fai ad accusarlo con tanta sicurezza di essere un camorrista? Sai che questa al paese mio si chiama calunnia e diffamazione?

J.A. ha detto...

Io ho evidenziato come la distribuzione dei voti dell'Udeur sia TIPICA di un partito di stampo camorristico. Questo e' innegabile, nel senso che se ci fosse un partito con forti legami camorristici, allora avrebbe proprio questa distribuzione. Non e' calunnia, perche' io porto dati ufficiali, numeri veri e poi traggo l'unica spiegazione plausibile. Cio' non e' diffamante, perche' se davvero c'e' un'altra motivazione perche' non la rendono pubblica? Se Mastella o qualcuno per lui riesce a darmi una minima spiegazione del fenomeno, io sono disponibilissimo a pubblicarla nel blog, invece, quando io ho scritto ai popolari-udeur segnalando il mio studio e chiedendo quale potrebbe essere una spiegazione alternativa all'aiuto di camorra, sono stato ignorato. Senza parlare di come Mastella abbia pubblicizzato i suoi risultati sempre riferendosi a risultati nazionali, o al massimo regionali. Ma tu sei hai un partito che in Italia fai il 2% quando ti va bene, e un bel giorno di punto in bianco a BN, a casa tua, fai il 28%, non ne parli di questo tuo risultato? Mastella, sara' per la sua umilta', no, non ne parla.
Quindi, FINO A PROVA CONTRARIA, mi sento autorizzato a dire "Mastella camorrista", quando qualcuno mi dara' una spiegazione a questo fenomeno, allora concedero' il beneficio del dubbio.
Prova a pensare, e' come se tu tornassi a casa prima del solito e sorprendessi tua moglie e il tuo migliore amico, seminudi, in camera da letto. Questa e' una TIPICA situazione di cornificazione. Cio' non significa necesseriamente che tua moglie ti stia tradendo, magari c'e' una stranissima motivazione a te oscura, tipo che il tuo amico ha avuto un colpo di calore, lei lo ha soccorso e le si sono strappati i vestiti impigliandosi da qualche parte, che ne so... quindi se sei un tipo calmo, le chiedi spiegazioni: se lei ti fornisce una motivazione, allora puoi prenderla in esame e vedere se e' credibile, altrimenti se lei non ti sa fornire una benche' minima scusa o addirittura sostiene che non c'e' nulla di anormale in quella situazione, be' allora sei autorizzato a dire "mia moglie e' proprio un gran puttanone!". Al mio paese anche senza processi, questo non si chiama calunniare o diffamare, si chiama essere svegli.

Anonimo ha detto...

Fammi capire, le caratteristiche della "distribuzione dei voti TIPICA di un partito di stampo camorristico" chi le ha stabilite, tu?
Se ci fosse un partito con forti legami camorristici, questo vincerebbe dove la criminalità organizzata è più forte e radicata (come FI in Sicilia), non in una provincia in cui è praticamente assente.
Il problema è che al tuo paese la matematica deve essere un'opinione se riesci a sostenere "non e' calunnia, perche' io porto dati ufficiali, numeri veri e poi traggo l'unica spiegazione plausibile."

Da quando un partito deve motivare il perchè dei voti che prende? Da quando lo hai deciso tu? Ti rendi conto di ciò che dici?

"Quindi, FINO A PROVA CONTRARIA, mi sento autorizzato a dire "Mastella camorrista", quando qualcuno mi dara' una spiegazione a questo fenomeno, allora concedero' il beneficio del dubbio."
Questa è la ciliegina sulla otrita. FINO A PROVA CONTRARIA nessuno è colpevole se non dopo l'ultimo grado di giudizio di colpevolezza.
In questo caso, dall'alto della tua competenza e imparzialità, hai deciso che fino a prova contraria uno è colpevole. Complimenti!

J.A. ha detto...

Siamo in un blog, non in un aula di tribunale. Sappiamo che il linguaggio dei media ha una certa elasticità. "Roma, tentano di stuprare ragazza
arrestati due minorenni romeni" è il titolo di repubblica di questi giorni. Nessuno si sognerebbe di accusare di calunnia il giornalista perchè definisce i maggiori indiziati "stupratori", senza aspettare la condanna in cassazione.
Cmq sia, io ho notato un'anomalia e ho dato una spiegazione a questa anomalia. Se tu hai una spiegazione per questa anomalia ti ascolto, se non vedi alcuna anomalia, se per te è tutto normale...non so che dirti! Anche perchè solitamente i commenti si firmano...

Anonimo ha detto...

Intanto Mario Altieri, il sindaco di Scanzano arrestato per corruzione, concussione, violenza privata e violazione della legge elettorale (reati attuati grazie alla mafia), è di Alleanza Nazionale. Altro che Udeur!!! :D :D

J.A. ha detto...

Son contento. Ma sara' un caso che dopo BN e' proprio la provincia di Matera il miglior risultato di Mastella? O crediamo che a Scanzano ci siano i buoni a sinistra e i cattivi a destra?

Anonimo ha detto...

è evidente a tutti la cultura della cosidetta sinistra , quando vengono "pizzicati" blandiscono la clava della magistratura e ti querelano per diffamazione e calunnia , tanto loro possono tutto , e poi vogliamo parlare di brogli ci siamo scordati le politiche ? hanno fatto le peggiori porcate rassegnamoci con questi politici in italia non cambierà mai nulla , purtroppo.

Anonimo ha detto...

2, buy nolvadex online, seroquel, cialis levitra, order diflucan on, celebrex speed of relief, cipro overnight delivery,

Anonimo ha detto...

2, buy fluoxetine, buy propecia, buy strattera, retin a acne scar, celexa, how to apply elimite,

Condividi questo post con i tuoi amici!