venerdì, marzo 17, 2006

Io vi odio

Vergogna! Nessun rispetto neanche quando c'e' di mezzo la vita di un bambino. Non trovo parole per definire la vicenda della "medium" che ha "sentito" la presenza del piccolo Tommaso nel fiume Megra. Se fossi capace di indignarmi forse potrei trovare le parole adeguate. Ma non lo sono. Se una cosa mi fa schifo, non riesco a mantenere un distacco, semplicemente m'incazzo. E non risparmio critiche ai colpevoli di turno. In questo caso a meritarsi tutto il mio disprezzo sono nell'ordine:
  1. Quella stronza della sedicente sensitiva che ha approfittato di un evento cosi' tragico per guadagnarsi il suo spazio pubblicitario.
  2. Tutte le altre stronze che continuano a blaterare idiozie approfittando del can can mediatico.
  3. I magistrati che hanno ritenuto attendibili le testimonianze delle stronze ed hanno ordinato ai carabinieri di scandagliare il fiume, ma che dubito prenderanno provvedimenti contro le suddette stronze.
  4. La "grande stampa italiana". Non c'e' un giornale che sia uno che abbia avuto, il coraggio, anzi, la dignita', di chiamare col loro nome questi delinquenti: impostori. Salvo poi divertirsi a sparare a zero su Vanna Marchi! Io l'unica differenza che vedo tra queste 2 stronze e' che Vanna Marchi e' un personaggio impopolare, la "medium del Megra" non ancora.
Per fortuna ci sono ancora persone serie.
Approfitto dell'occasione per augurare i miei migliori auguri di pronta guarigione al grandissimo James Randi, presidente dell'omonima fondazione che si batte contro questi millantatori e che ha appena subito un'operazione chirurgica. Se volete spedirgli un augurio potete indirizzarlo a JREF, 201 SE 12 Street, Fort Lauderdale, FL 33316, USA. Io lo faro'.

P.S.: Ho sognato che c'era un tizio che a suo tempo si diverti' a giocare con le sedute spiritiche mentre c'era di mezzo un morto illustre e questo tizio si candidava ad una carica pubblica importante. Pensate che come motto aveva scelto: "la serieta' al governo". Devo mangiare piu' leggero la sera.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Vergognatevi nell'ordine:
1°)La maga stronza
2°)Le forze dell'ordine che si sono fatte intortare da sta balorda.(potevano usare la maga per il g8 di genova magari prevedevano quello che sarebbe successo)
3°) I soliti giornalisti di merda che invece di screditare cose del genere , le mettono in primo piano , dando vane speranze alla gente semplice che sperava in qualcosa di positivo per Tommaso.VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIII

Fabio ha detto...

Daccordo su tutto! E' comunque uno schifo vedere anche come passi in secondo piano la scomparsa del povero bambino rispetto alle sporche vicende del padre!

Anonimo ha detto...

si daccordissimo con voi comunque se guardiamo vicino la vicenda tutto faceva supporre a ciò che la medium diceva...basato sui fatti ,il completino, il pannolino ritrovato vicino al fiume.....e le parole del fratellino che dovrebbero far pensare un po' di più...il lancia il bimbo,mi dispiace ma io non rieso a pensare che sia un gioco come hanno detto inizialmente forse proprio quelle parole hanno un significato ben preciso................la mamma sembra una vittima nei giochi loschi di quel maiale pedofilo,ma avrei delle remore.non sapeva proprio nulla? dal papà non trapela nessun sentimento..secondo la mia opinione il bimbo è stato ucciso ......non sono una maga ma una cuoca però se così fosse speriamo che a quel maiale diano l'ergastolo....anche se gli farei fare la stessa fine di suo figlio..spero solo di sbagliarmi ma non credo..rimmarrà irrisolto come cogne e denise, e i veri colpevoli rimaranno in circolazione,bhe satana ci ha messo lo zampino....rox

Hoka Hey ha detto...

Tentare la carta della medium non mi è sembrata una fesseria, anche perché vi sono stati episodi, recenti, in cui i 'sensitivi' hanno realmente dato una mano alle forze dell'ordine. Sono d'accordo che spesso si tratta di ciarlatani, ma per quell'uno che non lo è, io sono d'accordo nel tentare.

J.A. ha detto...

Ma è proprio qui il punto: i "sensitivi" NON ESISTONO! Invito ancora una volta a visitare il sito del Cicap (www.cicap.org) per togliersi tutti i dubbi. E ricordo che la James Randi Foundation (a proposito, avete spedito la cartolina? Io, sì :) ) mette in palio oramai da anni un premio di 1.000.000 di dollari a chi riesca a dimostrare una qualsiasi abilità paranormale. Inutile dire che questo premio non è stato ancora vinto. E in questo caso sarebbe di facile dimostrazione una tale abilità, basterebbe una prova in cui il veggente in questione riesce a trovare una determinata persona appositamente nascosta in una casa scegliendo tra 10 zone diverse. Gli si concede anche 2 risultati utili su 3 per beccarsi il milione di dollari, perchè allora, le "sensitive vere" non vanno a guadagnarsi questo milione di dollari facile-facile?

Anonimo ha detto...

Ciao!!sono daccordissimo con te...ma, da ignorante, l'ammetto vorrei spiegazioni sull'ultimo periodo che hai scritto..quello riguardo il tuo "sogno"...sono curiosissima, davvero..mi spiegheresti a che vicenda si riferisce? Grazie!!!

J.A. ha detto...

Ho messo il link alla parola " tizio" apposta... :)

Condividi questo post con i tuoi amici!