sabato, agosto 12, 2006

La gif animata di Mauro Repetto

Buon Ferragosto!
Un regalo che ho confezionato per i lettori di AtrocePensiero: la gif-santino-animata di Mauro Repetto estratta dal video di Sei un Mito. Immancabile in ogni blog che non si rispetti. E' un po' pesantina (quasi 300 kb) se qualcuno riesce ad alleggerirla me lo faccia sapere.

MAURO REPETTO BALLA PER QUESTO BLOG


Vuoi che Mauro Repetto balli sul tuo sito? E' facile: fai copia-incolla sul tuo spazio web. (ma non scordarti di linkarmi!)

6 commenti:

marco ha detto...

Importante.
Quello che fai per tenere viva la memoria di uno dei maggiori artisti italiani del Novecento è encomiabile e il cielo te ne renderà merito
(sono pure riuscito a procurarmi zucchero filato nero su ebay, ora la mia vita ha un senso)

Anonimo ha detto...

E questo è l'inno di corpo sciolto

lo puo' cantare solo chi caca dimorto:

se vi stupite, la reazione e' strana,

perche' cacare soprattutto e' cosa umana.



Noi ci si svegliamo e dalla mattina

i' corpo sogna sulla latrina;

le membra riposano nì mezzo dell'orto:

perché questo è l'inno, è l'inno sì di corpo sciorto.



C' hanno detto vili, brutti schifosi,

ma son sortanto degli stitici gelosi;

ma il corpo e' lieto, lo sguardo e' puro:

noi siamo quelli che han cacato di sicuro.



Pulirsi il culo dà gioie infinite,

con foglie di zucca, di bietola o di vite;

quindi cacate, perche' e' dimostrato:

ci si pulisce il culo dopo aver cacato.



Evviva i cessi, sian benedetti;

evviva i bagni, le toilettes e i gabinetti;

evviva i campi da concimare;

viva la merda e chi ha voglia di cacare.



Il bello nostro e' che ci si incazza parecchio

ci si carma solo dopo avenne fatta un secchio;

la vogli'arreggere per una stagione

e con la merda poi fa' la rivoluzione.



Pieni di merda andremo a lavorare,

poi tutto a un tratto si fa quello che ci pare

e a chi ci dice "te fai qui codesto o quello"

gli cachiam'addosso e lo copriam fin' a i' cervello!



Cacone, merdone, stronzone, puzzone:

la merda che mi scappa si spappa su di te

Anonimo ha detto...

Mi vuoi dire per favore dove si può comprare quella bandiera che sventola lì a sinistra??

Deve essere molto morbida per potermi pulire il culo e anche le palle!!!!

orgoglioso di essere veneto ha detto...

Caro anonimo, le tue sporche palle ed il tuo peloso culo te li pulirei io con una bella spranga costellata di chiodi arrugginiti!
Ma va a cagar!

Onore e gloria a "quella bandiera che sventola li a sinistra"!!!!

J.A. ha detto...

@Marco: Grazie.

...riguardo allo spammista compulsivo, consiglio un periodo di ferie e poi...la bandiera io la vedo sventolare a destra.

Anonimo ha detto...

Hi. Your blog is great ! I leave in France and I love fashion. If you enjoy shoes, take a look on my shoes
Marina (from France)

Condividi questo post con i tuoi amici!