mercoledì, ottobre 11, 2006

Il porno compagno Peppone

Se fosse il sequel del film si chiamerebbe senz'altro così.
Invece è una notizia che riporta il Corriere.

Una ragazza di 19 anni di Novi Ligure (Alessandria), convinta da due amici a girare un filmino pornografico quando era ancora minorenne, è stata poi costretta a prostituirsi dal padre di uno dei due a cui si era rivolta per avere un lavoro. [...] L'uomo che la faceva prostituire, Giuseppe Bottazzi, 64 anni, abitante a Basaluzzo (Alessandria), è stato arrestato.

7 commenti:

meliedea@vodafone.it ha detto...

Non capisco il taglio che ne dai. Hai riportato la notizia...embè?

J.A. ha detto...

Mai hai guardato il link a Giuseppe Bottazzi?

meliedea ha detto...

Sì...coincidenza "divertente"? Non so quanto l'argomento si presti alle trovate di spirito...ma è una mia opinione. Ciao :)

nick ha detto...

Credo che abbiano incastrato il colpevole perchè per rimanere in incognito si firmava "Pepito Sbezzeguti"
(citazione da intenditori!)
;-)
Nick

J.A. ha detto...

"Sbazzeguti". Precisazione da (super intenditori!).
Piu' che divertente direi "singolare". Nei blog c'e' una comunicazione piu' informale, sono fatti per riportare le informazioni che i grandi media non riportano. La "constatazione" comunque riguarda prettamente il nome del colpevole, e non mi sembrava che questo potesse essere irrispettoso nei confronti della vittima, inoltre confido nell'intelligenza dei miei lettori e non credo sghignazzino sull'episodio.

meliedea ha detto...

Bhè...in effetti il caso è singolare...:)Dopo una giornata estenuante...Pensare a Peppone che si gira i film porno...mioddio,quasi fa ridere

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Condividi questo post con i tuoi amici!