martedì, ottobre 10, 2006

Superbollo: ecco i casi piu' assurdi

Sembra che i criteri per la tassa sui Suv siano stati stabiliti: tutti i veicoli fino a 7 posti con peso complessivo ammesso superiore a 2600 kg verranno tassati, oltre al normale bollo proporzionale ai kW, con una sovrattassa di 2 euro per kW. Ecco la lista dei veicoli corrispondenti a questo criterio (via autoblog).
Vediamo i casi piu' assurdi dell'applicazione di questa tassa che, come avevo gia' detto, era totalmente irrazionale gia' nei principi che l'hanno ispirata.

Capitolo 1: Queste sarebbero le auto dei ricconi edonisti?

Renault Espace 2.2 DCI - Diesel da 2.2 l, Euro 4, 102 kW, 7 posti, costa 32.000 euro, peso complessivo 2620 kg. Paga 204 euro di sovrattassa.

Volskwagen Multivan - 1.9 TDI, Euro4, 77 kW, 7 posti, da 37.000 euro, peso complessivo 3000 kg. Paga 144 euro di sovrattassa.

Chrysler Grand Voyager 2.8 CRD - Diesel da 2.8 l, Euro4, 110 kW, 7 posti, da 37.000 euro, peso complessivo 2620 kg. Paga 220 euro di sovrattassa.

Capitolo 2: E queste che c'entrano coi Suv?

Volkswagen Phaeton 3.0 V6 TDI - Diesel da 3.0 l, Euro 4, 165 kW, 5 posti, costa 67.000 euro, peso complessivo 2720 kg. Paga 330 euro di sovrattassa.

Bmw 745D - Diesel da 4.4 l, Euro 4, 242 kW, 5 posti, costa 90.000 euro, peso complessivo 2620 kg. Paga 448 euro di sovrattassa.

Mercedes R320 CDI - Diesel da 3.0 l, Euro4, 165 kW, 6 posti, da 55.831 euro, peso complessivo 2860 kg. Paga 330 euro di sovrattassa.

Capitolo 3: l'incredibile caso della Kia Sorento


Chi ha comprato la piu' economica ed ecologica versione Diesel da 2.5 l, 125 kW, Euro4, spendendo 30.651 euro, in forza dei suoi 2640 kg di peso complessivo, dovra' versare allo Stato 250 euro di pizzo.
Chi invece ha speso 8.000 euro in piu' per la versione piu' spinta, il 3.5 V6 24 valvole a benzina da ben 143 kW omologato con la vecchia Euro3, non paghera' nemmeno un euro di sovrattassa avendo un peso complessivo leggermente inferiore della soglia dei 2600 kg.

La palma d'oro del piu' tartassato spetta, ovviamente, alla Regina dei Suv, il Porsche Cayenne TurboS che con i suoi 521 Cv (383 kW) paghera' la bellezza di 766 euro annui di sovrattassa. In teoria. In pratica i Marco Ranzani di turno immatricoleranno il Cayenne in Svizzera e se magari hanno le palle girate anche per gli altri aumenti di questa obbrobriosa finanziaria decideranno una volta per tutte di farsi la residenza a Montecarlo, dimostrando ancora una volta che a questi livelli di pressione fiscale, l'aumento delle imposte provoca una riduzione di entrate per lo stato.
Vai a spiegarglielo ad Hans Uomotalpa.

foto: www.newstreet.it
foto: www.quattroruote.it

15 commenti:

Anonimo ha detto...

sinceramente non me ne frega assolutamente nulla che sia aumentata la tassa sui SUV ... uno o può o non può nella vita ... il SUV è uno status symbol, se qcn ha voluto fare il passo più lungo della gamba ... 'ZZI SUOI!!! :)

Anonimo ha detto...

hai ragione alcuni casi sono assurdi: io avrei posto il limite a 2000 kg :-D

panda rules!!!

Anonimo ha detto...

eh si... il Renault Espace 2.2 DCI proprio uno status symbol... ma certa gente legge gli articoli o fa finta?

J.A. ha detto...

Per la cronaca: questa tassa non e' stata aumentata, e' stata CREATA dal nulla.

John Christian Falkenberg ha detto...

Ormai non mi stupisco + di nulla, quando si tratta di certa gentaglia.

Gabriele ha detto...

Curiosità: qualcuno di voi, o nella vostra famiglia, ha il fuoristrada, come si chiamava una volta?

Pilux ha detto...

io ho una Suzuki Vitara del 1988...
una gippetta! Perche'?

Pilux ha detto...

JA...mi sa che devi estendere l'elenco di casi assurdi! L'Unione ha presentato un emendamento per estendere la tassazione anche alle vetture con peso tra i 2200 e i 2600!
Un po' alla volta...scendi scendi...ce lo mettono nel xxxx a tutti!
A proposito di tasse, ricordate cosa farfuglio' prodi in campagna elettorale, tra mille tentennamenti, passi avanti e passi indietro? Che la tassa sulle donazioni avrebbe riguardato solo le GRANDI donazioni. E invece? una bella tassa forfettaria di 168 euro se il valore catastale per la prima casa arriva fino a 180mila euro (250 mila per le successioni tra parenti).
Al di sopra della soglia...se ho capito bene, una bella imposta al 3%.
Non c'e' che dire, una soglia per ricconi! Quante case costano meno di 180mila euro? forse qualche appartamentino...

J.A. ha detto...

C'è da dire, però che c'è una bella differenza tra il valore di mercato degli immobili e il valore catastale. Comunque io la lista non la rifaccio! Tanto il discorso è sempre quello: più tasse.

Gabriele ha detto...

Se i proprietari di case cominciassero a permettere al catasto di aggiornare i valori e pagassero il giusto ci sarebbe meno bisogno di tasse e balzelli nuovi...

Anonimo ha detto...

già il catasto ... o meglio il catastro(fe) ... ci sono ville con piscina che pagano come alloggi in condominio ... ce ne sarebbe anche lì da scavare, ma anche lì gente troverebbe di che lamentarsi ...

Franz ha detto...

Beh queste forse non saranno auto da ricconi edonisti, ma nemmeno autovetture comunissime di operai di catena di montaggio, di lavoratori dipendenti da 1200 euro al mese e di addetti alle pulizie di 800-1000 euro
al mese. Ciao, Franz

chia_passoni ha detto...

Franz hai pienamente ragione! Non ho idea a quale stile di vita sei abituato J.A., ma ti assicuro che quelle che hai messo sul blog non sono auto accessibili a tutti.

Anonimo ha detto...

J.A. non so in quale mondo delle favole vivi!?! Il tuo slogan non sarà mica : sonounragazzinoviziatofigliodipapà?
Svegliati: le persone comuni non si comperano queste macchine! E te lo ripeto, se credi che queste vetture non siano da "ricchi" (edonisti non lo condivido!), beh...allora...
Ci vediamo a Topolinia!
Marta

Anonimo ha detto...

where can i buy xanax online legally order xanax online mastercard - buy xanax online cheap

Condividi questo post con i tuoi amici!