giovedì, gennaio 04, 2007

L'Oliviero - AtroceAwards

Ci vuole un Premio. E Premio sia.
Un premio come riconoscimento ufficiale alla sfrontatezza con cui uomini dalle limitate capacità intellettive quotidianamente affrontano la vita. Uomini che "non hanno le capacità", ma insistono nell'"applicarsi". Rifiutando le mansioni rurali che le loro membra meriterebbero si lanciano spavaldi in profonde riflessioni sulla società, sulla politica, sull'economia e sulla vita altrui, consci che dove non può la sapienza ci pensa l'arroganza e la presunzione. L'importante è esser convinti, si dice. Possono sedere in parlamento, oppure scrivere per qualche autorevole giornale, magari sono personaggi del mondo dello spettacolo e qualche volta possono essere anche persone comuni che incontriamo al bar.
D'ora in avanti bisognerà tenere le orecchie ben aperte e il senso critico sempre acceso, perchè quando capiterà di udire uno di questi maestrini con l'aria snob riuscire a sparare con la più beata naturalezza le idiozie più inimmaginabili, ecco allora che si avrà un candidato per l'Oliviero, la prestigiosa coccarda che AtrocePensiero assegnerà più o meno con cadenza mensile alle boiate più impavide dei cervelli più ingolfati d'Italia.

Tale premio è ovviamente intitolato a Oliviero Diliberto, segretario del Partito dei Comunisti Italiani, che oltre ad essere comunista nel 2007 (e già questo varrebbe un terzo di Premio) ci ha regalato perle di inestimabile valore come la celeberrima "Ai mercati vorrei dire che il paese con la crescita economica maggiore è la Cina comunista. (Corriere.it 10.8.06)" . Pur prendendo 2 cospicui stipendi (sia come parlamentare che come docente di diritto romano alla Sapienza) a fronte di un carico lavorativo perlomeno dubbio, non manca mai di ricordarci che "il comunista è colui che è dalla parte di chi lavora" ["dalla parte di chi lavora" evidentemente va interpretato come "Sto con loro. E li guardo lavorare." NdB].
Ospite quasi-fisso a Porta a Porta, Oliviero Diliberto non disdegna gli argomenti economici nonostante la sua totale ignoranza in materia, ama interrompere spesso i suoi interlocutori con commentini saccenti totalmente inutili, ma non apprezza che l'interlocutore faccia lo stesso con lui. In tale evenienza l'Oliviero può optare per 2 differenti strategie:
a) Strategia vittimista: assumere un'espressione indignata e ferita e dare del fascista all'interlocutore
oppure
b) Strategia aggressiva: minacciare querela all'interlocutore.
Nel caso di particolare difficoltà argomentativo, l'Oliviero adotta un sicuro metodo di difesa: l'aria di sufficienza e superiorità.

Il vincitore de L'Oliviero sarà sancito da un apposito post in cui riporterò le motivazioni dell'assegnazione. Tale motivazione sarà inviata via mail al vincitore stesso che avrà il diritto ad esibire l'immagine della coccarda nelle pagine di un sito a sua scelta.

7 commenti:

Enrico ha detto...

Dopo i nobel e i nonino, finalmente un premio "autorevole"
Ciao.

n-d-j ha detto...

"Cospicui" con la q... nooooo!

Comunque, I'm back from Portoroz... che dire...

- al casinò ho chiuso in guadagno di 10€(subito investiti in birra, quindi finendo in pari). Comunque confermo che non fa per me.

- Età media dei giocatori e dei presenti: 65 anni. Idem in hotel (Hotel Histrion, complesso San Bernardin), eravamo decisamente i più giovani.

- Passeggiando ho incontrato dei miei compaesani (n.d.R. 3000 anime scarse perse nella pianura padana)... chiamiamola sfiga.

- Buone le cibarie al risto-pub "Paco", porzioni ampissime e a buon mercato, ottima la questione che per loro la birra normale equivale a mezzo litro (anche se molto, troppo, gassata).

- Refosk buono, ma leggerissimo

- Buone probabilità di dedicarmi in un futuro prossimo al contrabbando di sigarette

- Le radio slovene che passavano pure i Sigur Ros... altro che quella robaccia che trasmettono da noi.

Se servono info ulteriori, ci sono! E buon anno!

J.A. ha detto...

Ahhh...che figura barbina! A mia discolpa c'è l'orario di pubblicazione del post (che ad esser precisi è l'orario in cui inizio a scrivere il post. Non per niente sono venuto a controllare eventuali errori nel pomeriggio, quando solitamente non mi connetto mai...ovviamente non era l'unico errore. Grazie per la segnalazione!

Anonimo ha detto...

Flavia Vento non è più in politica vero? (se si può dire che ci sia stata) perchè potrebbe essere un'ottima candidata per l'Oliviero..

Rossana

J.A. ha detto...

Sì, ma sarebbe come sparare sull'ambulanza della croce rossa con ruota a terra e motore in panne...

Marco ha detto...

ciao JA...
volevo dirti che ho sbloccato la tua richiesta su The Right Nation...

un saluto

Marco

J.A. ha detto...

Grazie! Ciao!

Condividi questo post con i tuoi amici!