giovedì, febbraio 01, 2007

Edoardo Sanguineti vince l'Oliviero per Gennaio 2007

Il Premio Oliviero - AtroceAwards per gennaio 2007 lo vince Edoardo Sanguineti.


Ecco la e-mail di congratulazioni inviata all'autorevole poeta genovese:

La redazione di AtrocePensiero è lieta di comunicarLe che grazie alle Sue celebri dichiarazioni su Piazza Tienanmen e "i ragazzotti che volevano la Coca Cola" ha conquistato l' autorevole Premio Olivierio - AtroceAwards per gennaio 2007. L'assegnazione dell'ambito premio è stata decretata dai lettori del blog che hanno visto prevalere la Sua candidature sulle altrettanto autorevoli nomination di Giovanni Russo Spena, Clemente Mastella e Pierluigi Bersani. La conquista di tale riconoscimento Le dà diritto ad esporre la Coccarda Ufficiale (v. immagine allegata) in una pagina internet a sua scelta.

Ringraziandola per il contributo offerto
Distinti Saluti

Joey Atroce
Presidente della Fondazione Premio Oliviero

P.S.: Non trovate che Sanguineti assomigli incredibilmente ad Herbert il vecchio pedofilo dei Griffin?

3 commenti:

alepuzio ha detto...

Uh, tete à tete con Russo Spena...
Il cinema italiano riuscirà ad avere la rivincita alla prossiam edizione de "Premio Oliviero - AtroceAwards"?

FORSE!

J.A. ha detto...

Mi sa che si è bruciato la nomination... anch'io tifavo per lui!

poastro ha detto...

Vorrei segnalarti un ottimo candidato per l'Oliviero Award di febbraio, candidato che risponde al nome di Antonio Matarrese, quando dice: “Il calcio non può chiudere, i morti fanno parte del sistema”.

Condividi questo post con i tuoi amici!