domenica, aprile 22, 2007

Campioni d'Italia...

Al Dama Hotel di Fossano si sta svolgendo lo spareggio per l'assegnazione del titolo di campione assoluto di dama italiana. Protagonisti del duello il Grande Maestro Mario Fero e il Maestro Gianni Sardu. Su www.sfidaassoluta.eu gli aggiornamenti in tempo reale, le trascrizioni di tutti gli incontri e la diretta di 2 webcam. Mandando un pm in questo forum con il vostro numero di cellulare riceverete gratuitamente (e senza alcuna pubblicità) la trascrizione live di tutte le partite rimanenti. Il livello del match si sta confermando altissimo e molto equilibrato: dopo 5 incontri, 4 pareggi e una vittoria per Fero.
Per i novizi che si avvicinano al mondo damistico: qui si possono trovare le regole e la numerazione della damiera; ricordo inoltre che nelle competizioni si gioca con un'apertura sorteggiata tra quelle contemplate in tabelle federali specifiche. La tabella federale più utilizzata prevede 126 diverse aperture, ciascuna delle quali prevede 2 mosse del bianco e una del nero.

7 commenti:

Pilux ha detto...

tutto per non parlare dei VERI campioni d'Italia eh?:)

bistek ha detto...

...che scudetto fantastico... accidenti come godo!

Dai Atroce, sii sportivo...

LuCa

J.A. ha detto...

A dire il vero il post sul match di Dama avevo pensato di farlo già venerdì, ma intanto che lo scrivevo (al lavoro, tra l'altro) è successo il fattaccio e allora ho pensato al titolo vagamente ambiguo...
Comunque, sono molto sportivo...vorrei poter dire "complimenti, ci avete battuto", per ovvi motivi non posso.

Pilux ha detto...

Finiamola una buona volta con questa storia del campionato "sportivamente falsato" perche' mancava la Juve e l'Inter non ha avuto rivali!!
Tanto per parlare un po' di precedenti, JA, non mi risulta che il campionato 1980-81, vinto (guarda caso) dalla Juve con il Milan in serie B, sia mai stato considerato meno meritato degli altri solo perche' i rossoneri non c'erano!!!
E non e' mica colpa dell'Inter se le altre squadre quest'anno non sono state competitive:
non mi si venga a dire che il Milan non e' stato all'altezza solo a causa della penalizzazione! Ricordo i miei amici milanisti quanto mi sbeffeggiavano all'inizio del campionato: "otto punti, cosa vuoi che siano, vedrai che per Natale vi siamo di nuovo sotto!". La verita' e' che il Milan dai tempi di Sacchi non e' in grado di operare un cambio generazionale decente! Come si fa a pensare di essere competitivi se in rosa si hanno difensori di classe 68 (Maldini), 66 (Costacurta), 70 (Cafu) e 72 (Favalli)?Questi sono errori societari atavici indipendenti da calciopoli! Se poi ci mettete Kaka' e Pirlo nel loro anno sfigato e un parco attaccanti penoso dopo l'addio di Shevchenko, questo e' il risultato! Capita! L'Inter e' andata avanti anni con annate cosi', ma nessuno si e' mai sognato , a meta' degli anni 90, di delegittimare certi scudetti stravinti dal Milan o dalla Juve, senza degne rivali! ricordo il famoso periodo di imbattibilita' del Milan, durato un campionato e mezzo...stagioni 92 e 93. Una palla incredibile! E io povero ragazzino sfigato, a sperare nella rimonta dell'Inter nel 1993, che a meta' campionato viaggiava a -10 (con le vittorie a 2 punti) per finire a -4...
Tornando a quest'anno:
La Roma era una bella squadra, ottimo centrocampo, con pero' due enormi difetti: assenza di una degna panchina e mancanza di attaccanti. Con tanti ringraziamenti a Totti che ha avuto l'anno di grazia altrimenti col cavolo che la Roma sarebbe al secondo posto!
La Lazio e' tornata ad essere la squadretta del passato, quella che al massimo puo' aspirare alla qualificazione per la champions: sono finiti i soldi della cirio, secondo me devono accontentarsi di non avere fatto la fine del Parma!
La Fiorentina si e' tirata su bene, questo era un annetto di transizione, non credo che abbia mai sperato di fare piu' di quello che ha fatto. L'anno prossimo potra' puntare in alto, a meno che non si disfi di Mutu e Toni per fare un po' di soldi.
Dal Palermo non si poteva certo pretendere di piu'...ogni anno capita che una squadra di provincia parta alla grande, per poi pian pianino calare nel corso della stagione. Ricordate il Chievo qualche anno fa?
Zamparini e' un coglione, sempre a sbraitare e a dare la colpa al povero guidolin. Il Palermo e' una buona squadra, ma togli un paio di pedine e diventa mediocre. Ovvio.

Questo e' quanto!
Quest'anno, calciopoli o no, l'inter ha dimostrato di essere la migliore. e che che se ne dica, secondo me avrebbe vinto anche con la juventus in serie A e senza ibra e vieira.
Saluti a tutti e....al prossimo campionato!

Bistek ha detto...

oooh, quando ce vò ce vò...

LuCa

J.A. ha detto...

Per la cronaca: Mario Fero è campione italiano assoluto di dama italiana.

Riguardo ai commenti di cui sopra, la mia risposta è: "eh???!"
Pilux, tutto condivisibile, ma chi ha mai detto il contrario? Io ho solo risposto a Bistek che mi chiedeva di "essere sportivo" dicendo che da juventino non potevo complimentarmi con l'avversario che mi ha vinto. Sono l'ultimo tifoso che si lancerebbe in argomentazioni da bar per sminuire il merito di una squadra che vince, ma, ovviamente non aspettatevi che scriva un post perchè l'Inter ha vinto lo scudetto!

Pilux ha detto...

scusa...mi ero un po' infervorato...ma non ce l'avevo con te! mi aveva punzecchiato la tua sottile ironia...
si poteva leggere come: " non ci avete battuto, avete vinto senza batterci, quindi questo scudetto ha meno valore".

Comunque e' vero, l'anno prossimo si' ci sara' da divertirsi! Andiamo a Milano a vedere il derby d'Italia?
:)

Condividi questo post con i tuoi amici!