mercoledì, settembre 05, 2007

Senza parole

8 commenti:

Paolo ha detto...

Maledetti.

J.A. ha detto...

Peggio delle bestie.

Ale ha detto...

Non vorrei che le mie tasse servano per dare da mangiare a questi qui. E ho detto tutto.
Uno di loro era dentro per sequestro di persona ed e' uscito per l'indulto...

malatempor@ ha detto...

stai tranquillo che con le tue tasse ci mangeranno per poco.
Pensate davvero che rimarranno in galera per molto?
Tra un pò arriverà un Ferrero che al grido di "integrazione e comprensione", cercherà di reinserire queste bestie nella società civile.
Troppo pessimista?
Come non esserlo dopo aver sentito uno come Amato che parla di tolleranza zero alla Giuliani, prendendoci allegramente per il sedere, dopo esser stato proprio lui ad aprire le porte a chiunque voglia entrare in quello che, una volta, era il nostro paese.
Davvero troppo per l'ottimismo...

saffo ha detto...

Cani infami..
Ma quello che fa più male è l'affermazione di uno dei tre "Tanto tra due giorni sono fuori".. questo è il grande timore che incute la giustizia italiana. Che schifo. Che vergogna.

poastro ha detto...

Oggi uno dei 3 ha tentato il suicidio in carcere... (http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/treviso-coniugi/albanese-suicidio/albanese-suicidio.html)

Al me fa fin pecá!

malatempor@ ha detto...

Tentato, purtroppo solo tentato.
Quando si tratta di auterminarsi in un modo o nell'altro la scampano sempre.
Mai una volta che si possa finalmente leggere "si è suicidato".
Eppure quando vogliono questi animali riescono con facilità a spegnere una o più vite.
Vogliamo scommettere che adesso, di fronte al "tragico" gesto, gli verranno riconosciute le attenuanti per il pentimento con relativi sconti di pena?
A pensar male si fa peccato ect,ect...

Fritz Kukik ha detto...

da quello che so ...la "colpa" del mancato "eccellente risultato" del tentato suicidio è di una guardia carceraria.....,quando è il caso di voltare la faccia da un' altra parte ,mai una volta che sono "tempestivi"!!!
saluti Fritz

Condividi questo post con i tuoi amici!