sabato, settembre 08, 2007

Tema in classe

Dal quaderno di terza elementare di un bambino trevigiano degli anni '50.

TEMA: Una gita
Domenica siamo ndati a lamadona demonteberico a chiedere la grassia par miasorela che è maridata da sinque ani e no a gnanca tosatei. Siamo ndati, poi siamo pregati, poi siamo vegnuti casa. O che siamo pregati male o che no si siamo capiti co la Madona, fatostà che è rimasta insinta laltra sorela che no è gnanca maridata.

Se questo bambino è realmente esistito voglio conoscerlo...

3 commenti:

D.O. ha detto...

Vecchia (avrà cinquant'anni :D), ma sempre carina... su internet dovrebbe girare l'immagine del foglio autografo del bambino in questione, io ce l'ho su un libro...

J.A. ha detto...

Anch'io l'ho trovata in fotocopia spacciata per riproduzione autentica di un quaderno della scuola elementare di Ca' Tron, Roncade (TV), ma l'ho trovato in un cassetto e non saprei dire chi me l'abbia data. Dopo una breve ricerca su internet ho trovato la medesima fotocopia scannerizzata qui.
Sarebbe curioso sapere chi ha cominciato a diffonderla per primo.

Fritz ha detto...

bhe' se sia autentica o no...questo non posso sapere,ma dl poco che capisco,la grafia delle paroel è un po' troppo "adulta e veloce" per essere adeebitata ad un bambino....elementari?
saluto Fritz

Condividi questo post con i tuoi amici!