giovedì, novembre 29, 2007

Gli infimi trucchetti della Polizia Locale di Conegliano

Come potete facilmente immaginare, quella che vedete qui sopra è una multa. Un simpatico regalino di un vigile urbano di Conegliano trovato sotto il tergicristallo da mia madre, rea di non aver esposto il disco orario. E vabbè, capita. Chi sbaglia paga. Senza fretta, però. "La prossima volta che mi capita di andare in posta te la pago io, tanto ci sono 60 giorni di tempo." dico a mia mamma, memore, ahimè, delle parole di un vigile di Sacile che mi fermò senza cinture nove mesi fa. "Sicuro che sono 60 giorni?". "Controlliamo sul verbale! Guarda qui, è in grassetto e pure sottolineato (frettolosamente) dal vigile: 60 gg."
A 40 giorni di distanza il bollettino è regolarmente pagato, ma due settimane più tardi nella cassetta della posta troviamo una sorpresa: la Polizia Locale di Conegliano ci invita a pagare la contravvenzione con una mora di 15 euro per il mancato rispetto della scadenza. Ci dev'essere un errore. Quando chiamiamo il Comando dei Vigili, scopriamo che "l'errore" c'è, ma è mio. Guardando attentamente il verbale si può vedere che la scritta 60gg è cancellata a penna (ma io in mano ho la copia carbone) e sopra di essa vi è un "5G". Le multe a Conegliano vanno pagate entro 5 giorni. E così ci tocca pagare altri 15 euro (+1 del bollettino).


Considerazioni:
Io sarò pure una persona distratta e in quest'occasione il mio inconscio sarà stato indotto a leggere ciò che si aspettava di leggere, MA:
1. Tanto per fare i pignoli: 5 giorni si abbrevia "5 gg.", non "5G".
2. Quel 5G per me potrebbe benissimo essere un "50".
3. La parte sul retro relativa al ricorso riporta ancora i 60 gg.
4. Perchè i Vigili Urbani...pardon la "Polizia Locale" di Conegliano deve correggere a penna i PROPRI (riportano la dicitura "Polizia Locale di Conegliano") moduli prestampati? Ci vuole tanto a stampare dei nuovi moduli con la dicitura 5 gg.? Cosa penseremmo se un supermarket correggesse al rialzo i prezzi riportati sulle etichette dei propri prodotti con un'approssimazione del genere?
5. Siamo sicuri che la Polizia Locale possa autonomamente decidere i termini per il pagamento di una multa? Potrebbero fissare il limite di pagamento anche entro 30 minuti?

Non so voi, ma a me questa sa tanto di truffa bella e buona.

16 commenti:

InVisigoth ha detto...

concordo... ed i punti 4 e 5 secondo me configurano anche un abuso di potere, oltre alla truffa...

animali ha detto...

Grazie per il benvenuto!
Se ti va aiutaci a diffondere il nostro banner e il nostro link.
Un saluto da Cercocasa

animali ha detto...

www.cercocasa.ilcannocchiale.it

malatempor@ ha detto...

informati ma, se fossi in te, io la pagherei entro i 60gg, fottendomene di quello che hanno aggiunto a penna.
Penso che qualsiasi giudice di pace ti darebbe ragione in caso di contestazione per una modifica dei termini di una notifica fatta a penna.
Su di un verbale poi.
...dilettanti allo sbaraglio :D:D

Maedhros ha detto...

Non possono abbreviare i termini di pagamento, e sicuramente non in quel modo!

Contano probabilmente sul fatto che pochi si prenderanno la briga di citarli, data l'esiguità della somma.

Che stronzi!

Alex ha detto...

Se ti piace guardare gli errori, fai un giro sul forum di Mastella, lo trovi qui su blogger ;)

ventoaltraverso ha detto...

è da 2-3 anni che a Conegliano le multe vanno pagate entro i 5 gg... effettivamente un bel ricorso potrebbe fare da precedente per i posteri

Jinzo ha detto...

Ringrazia Dio che ti hanno risparmiato i punti sulla patente. A me ne hanno tolti 5 il 2 di agosto inventandosi che ero al cellulare in macchina e che non potevano fermarmi a causa del traffico.... IL 2 DI AGOSTO!!!!! :-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

Astrolabio ha detto...

ho visto ieri sul tg2 che i ricorsi contro multe con vizi di forma tipo questo si vincono praticamente sempre, fossi in te lo farei, anche per una questione di principio.

J.A. ha detto...

Cacchio, "2-3 anni" che correggono a penna i moduli allora!

I 15 euro sono stati pagati all'istante da mio padre a cui ricorsi vari avrebbero creato solo problemi di fegato...cmq ho spedito una mail al Sindaco.

Claudio ha detto...

Perchè non sei andato dal g. di pace? Una multa così, al 99,9% , te l'avrebbe tolta ... so di multe "condonate" anche per difetti di forma assai minori...

Idem per la multa di Jinzo (assurda)...

Non prendo multe da prima dell'introduzione dei punti (mano sulle balle, prima o poi mi riaccadrà...), ma se ne prendo una, vado dal g. di pace "per default",
direttamente... o te la rateizza o te la leva... e ti blocca la decurtazione dei punti.

E' una vessazione continua, bisogna difendersi!

http://www.claudio1973.com/blog

Jinzo ha detto...

Sì davvero Claudio.... A me fa orrore che a destra sbrodolano pure per i vigili urbani, oltre che per i militari. Basta avere una divisa e si sentono tutti cicciobello. E la gente giù a servire.

Spero che un giorno l'umanità spazzi via questi patetici servizi di vigilanza pubblica non richiesta, o meglio questi esattori e gabellieri camuffatida tutori del codice stradale.

John Christian Falkenberg ha detto...

Complimenti un tentativo di estorsione legalizzata così sfacciato l'ho visto di rado!

Anonimo ha detto...

Ciao J.A., concordo con te. Penso che sia un abuso quello che hanno fatto. purtroppo pero' anche quando un cittadino ha ragione, se vuole ottenere giustizia deve sobbarcarsi fastidi, perdite di tempo e soldi con ricorsi, avvocati e tribunali. Alla fine ci rinuncia e le amministrazioni speculano proprio su questo. Ciao, Franz

arachesostufo ha detto...

i vigili sono spesso sessualmente repressi dalla atavica mancanza di arma da fuoco, se poi sei un uomo e ti imbatti in una vigilessa (magari brutta) pagherai sulla tua pelle per tutto ciò che la brutta ha subìto negli ultimi vent'anni per colpa del genere maschile.

aircraft support ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Condividi questo post con i tuoi amici!