martedì, ottobre 14, 2008

La redazione di Voyager vince l'Oliviero per settembre 2008

La redazione di "Voyager" vince il premio Oliviero-AtroceAwards per settembre 2008


Qui ultimamente ogni schema è saltato. Mi si permetterà allora di assegnare un Oliviero un po' sui generis, non ad una precisa dichiarazione, ma ad una trasmissione che in settembre ha ripreso la sua normale programmazione. Ehi, ragazzi! C'è Voyager! "Ai confini della conoscenza", sì, proprio lì...dove comincia la cialtroneria. Roberto Giacobbo quest'anno spenderà i soldi che vi hanno estorto col canone Rai per visitare posti meravigliosi e allo stesso tempo "misteriosi". Salirà le vette del Perù per cercare di svelare i segreti del Machu Pichu: perchè un villaggio proprio qui? come si sono estinti gli abitanti di questo luogo? e sapevate che se moltiplichiamo il numero delle pietre del villaggio per la lunghezza di un meridiano terrestre espresso in pertiche etrusche, lo dividiamo per la sezione aurea e ci aggiungiamo la gradazione alcolica del Pampero otteniamo esattamente 118? e - guardacaso - il 118esimo giorno del calendario maya corrisponde per noi alla tragica data dell'11 settembre, inoltre alcune pietre ricordano proprio delle torri! Volevano comunicarci qualcosa questi abitanti del Machu Picchu? e chi ci ha tenuto nascoste fino ad oggi queste informazioni? e come potevano prevedere la strage? e se fosse Al Qaeda ad aver per prima abitato il Machu Pichu? perchè gli americani non hanno mai cercato Bin Laden sul Machu Pichu? forse sul Machu Pichu c'è qualcosa di "top secret"? Per accertarsi di ciò, Giacobbo deciderà allora - visto che è di strada e che tanto il viaggio lo paghiamo noi - di visitare la misteriosa AREA51 dove intervisterà Ramiro Sanchez, fisico della Tachos University del Messico, che ha recentemente ritrovato un campo di grano le cui spighe sono state piegate dall'influsso di alcune scie chimiche in modo da formare la scritta "Benvenuto nell'AIDS" ed è convinto che questo sia strettamente correlato all'AREA51 e al Machu Pichu, dove pare che molti anni fa vi fosse proprio una coltivazione di grano. Insomma, un gran bello spettacolo che come di consueto si chiuderà lasciando aperti gli inquietanti interrogativi e sottolineando che forse - noi di Voyager - non siamo in grado di escludere nessuna tra le ipotesi fatte. (Noi spettatori invece siamo in grado benissimo di escludere l'ipotesi che Giacobbo abbia un Q.I. superiore a 60).
Ma l'angoscia per gli irrisolti misteri sollevati dall'occhio vigile di Voyager, durerà solo fino alla prossima puntata, quando Giacobbo ci proporrà nuovi intriganti dilemmi:
(Vai con la sigla)...la prossima settimana a Voyager...è vero che le scoregge silenziose puzzano di più? lo proveremo con il Professor Martinez dell'Università di Bogotà in una speciale camera insonorizzata! e qual è la potente lobby che impedisce la commercializzazione delle mutande con aspiratore/depuratore incorporato?....e ancora... perchè il Duplo ha tre gobbe? Qualcuno non voleva si chiamasse Triplo? O forse è una mutazione genetica?...la prossima settimana su Voyager!


La redazione di AtrocePensiero è lieta di comunicarVi che grazie alle consuete fregnacce sparate con indicibile faccia tosta nella Vs. trasmissione la Vs. redazione ha conquistato l'autorevole Premio Oliviero - AtroceAwards per settembre 2008.
La conquista di tale riconoscimento Vi dà diritto ad esporre la Coccarda Ufficiale (v. immagine allegata) in una pagina internet a Vs. scelta.

RingraziandoVi per il contributo offerto
Distinti Saluti

Joey Atroce
Presidente della Fondazione Premio Oliviero

11 commenti:

Giano ha detto...

Grande post!!! Complimenti...:)

Anonimo ha detto...

E poi mi chiedono perchè ti adoro!!!!

Pierluigi Totaro ha detto...

Quello delle "scie chimiche" e' un delirio che mi lascia senza parole...ho dato un occhio in rete in queste settimane e c'e' da rimanere basiti.
E' scandaloso che questa e tante altre "teorie complottiste" trovino cosi' grande eco in un canale pubblico.
Altro che Oliviero, Voyager si meriterebbe una denuncia per procurato allarme!

J.A. ha detto...

è proprio quello che ha proposto Attivissimo sul suo blog!

astrolabio ha detto...

a) preferisco lui rispetto a figure istituzionalizzate ammuffite modello pieroangela che a sentir loro pare che tutto è stato scoperto, tutto è certo, nulla si può mettere in discussione.

b)guarda, l'anno scorso o due anni fa collaborava pure col cicap, arivavano i tizi che millantavano facoltà paranormali, venivano sottoposti a controlli di tipo galileiano, per così dire e venivano rimandati casa allegramente tranquillizzati dal fatto che le facoltà non ce le avevano.

c)il mistero è bello (il problema di voyager è che ormai gli sono finiti)

d)in effetti macchu picchu è un posto intrigante

J.A. ha detto...

Astro, nun me tocca' Piero Angela!
E' vero ammetto che spesso Quark "la fa facile" e la trasmissione assume spesso toni "meccanicistici"...ma credo sia il massimo a cui può ambire la divulgazione scientifica via tv. (mezzo che cmq ritengo del tutto inadeguato a produrre informazione e cultura). E poi Piero Angelo è uno dei più famosi "scettici" italiani, nonchè fondatore del Cicap.

Gli esperimenti che il Cicap fece con Voyager terminarono presto, era troppo fuori target dalla trasmissione che vive di misteri anche dove misteri non ce ne sono: se ad esempio un tizio tentava di prevedere un esito testa/croce e su 20 lanci ne azzeccava 11, Giacobbo concludeva così: "non siamo riusciti a raggiungere un livello tale da dimostrare l'esistenza di facoltà paranormali, PERO', ne abbiamo indovinate più della media di quanto faremmo tirando a caso. Purtroppo, non è sufficiente per vincere la sfida." Ma dai.

Il mistero è bello. Ma se hai tutti gli argomenti per smontare una leggenda metropolitana, o una superstizione, e preferisci sminuirli per non compromettere la carica "misteriosa", per me sei un buffone.

Anonimo ha detto...

Ciao J.A.
forse queste trasmissioni non sono fatte a caso. Qualche volta sono realizzate in maniera piu' seria e probabilmente vengono fatte per attirare gli interessati ai 'misteri' e poi, penso volutamente, vengono inserite puntate veramente demenziali. Penso che questo sia fatto di proposito proprio per cercare di demolire definitivamente ogni libero pensiero su questo tema che, per quanto assurdo possa sembrare, sarebbe giusto che fosse seriamente investigato, senza pregiudizi da parte della scienza

Anonimo ha detto...

Un attimo fa mi sono dimenticato di firmarmi. Sono Franz

Anonimo ha detto...

nessuno vi costringe a vederlo....invece di criticarlo non guardarlo e basta....a me piace...15mln di volte mejo di amici, uomini e donne, grande fratello e puttanate del genere....

J.A. ha detto...

@Franz: non mi è chiaro quale interesse economico deriverebbe dal "demolire definitivamente ogni libero pensiero"...rimango dell'opinione che in questo caso si tratti di classico caso di trash tv dovuta alla scarsa preparazione e alla mancanza di voglia di impegnarsi seriamente nel proprio mestiere...

@anonimo: a parte il fatto che "nessuno mi costinge a vederlo"...ma a pagarlo sì! che razza di discorso è "sei libero di cambiare canale e quindi fai a meno di criticarlo"?? Io cambio canale E critico. Questo blog serve proprio a questo! Io al contrario invito i miei lettori a criticare questo blog (forza fatevi sotto...) e solo quando le critiche si tramutano in insulti gratuiti invito il visitatore ad andare a leggersi il TGCOM...

Anonimo ha detto...

Ciao J.A. Be, certo, puo' essere che si tratti, come tu dici, solo solo di trash tv, pero' penso che non devi vedere tutto dal punto di vista meramente economico o riguardante l'economia nell'immediato futuro. A parte il fatto che chi pensa da fastidio al potere, e questo puo' sempre essere un 'buon' motivo per demolire ogni libero pensiero, ma in questo specifico caso, se anche solo alcuni argomenti trattati nelle varie trasmissioni rivelassero di avere un fondamento di verita', all'estremo si potrebbero innescare degli sconvolgimenti di natura sociologica, potrebbe essere messa in crisi la Scienza, le Religioni, l'autorita' dei vari governi, e di conseguenza, si potrebbe avere anche il crollo dell'economia. Quindi certe trasmissioni possono essere trash o possono sembrare trash, ma avere un preciso scopo. Franz

Condividi questo post con i tuoi amici!