giovedì, maggio 28, 2009

"Furbate" promozional-elettorali /1

Lettera aperta a Dario Franceschini

Egr. Sig. Franceschini,
le scrivo la presente a nome della mia nonna Luigia a cui lei ha inviato una lettera personalizzata in cui descriveva le avversità a cui si trovano davanti "figli e nipoti" nella situazione odierna e di conseguenza la invitava a votare per il PD alle prossime elezioni europee.
Le assicuro che la mia nonna non voterà PD alle prossime elezioni europee. Ci sono molte ragioni per cui non lo farà, ma credo che la principale sia che è morta più di 5 anni or sono. Quest'anno compirebbe 102 anni. Pace all'anima sua.

Mi tolga una curiosità: visto che la mia povera nonnina non era inserita in alcun elenco telefonico, nè tantomeno è mai stata iscritta ad un partito politico...da dove avete pescato l'indirizzo?

martedì, maggio 26, 2009

Pubblico e privato: 10 domande a Berlusconi

(Sono decisamente più politicamente rilevanti di queste...)

1. Signor Presidente, come e quando decise che l'allenatore del Milan per la stagione 2001 sarebbe stato Fatih "l'imperatore" Therim, rivelatosi poi una ciofeca galattica?

2. Come descriverebbe le ragioni della scelta di terminare il "Gioco delle Coppie" e il conseguente graduale allontanamento dalle reti Mediaset di Marco Predolin?

3. Sua moglie Veronica ha chiesto il divorzio e gli avvocati stanno trattando per la spartizione dei beni: è vero che la testa di Sandro Bondi in realtà è un enorme portagioie, da lei donato per i 5 anni di fidanzamento?

4. Chi era più forte tra Ed Warner e Benjamin Price?

5. Perchè in prima serata su Italia 1 non può andare in onda McGyver?

6. E' stato lei, a scambiare l'una con l'altra le voci di Maria De Filippi e Mario Giordano?

7. E' vero che Mariano Apicella interpreterà il ruolo del protagonista nel film di prossima realizzazione sulla vita del pupazzo Uan?

8. Mastella è candidato con il PdL nella circoscrizione Sud alle prossime europee. Non pensa che Flash il cane dello sceriffo Rosco P. Coltrane della serie Hazzard sarebbe stata una candidatura pià autorevole?

9. Ha mai dato una palpatina alle poppe della Folliero?

10. Questo per lei è il secondo divorzio. Possiamo definitivamente smentire la leggendaria regola della L?

giovedì, maggio 14, 2009

La fede incrollabile nei feedback miracolosi

Hey! Ma, mi spieghi perchè accetti così passivamente le imposizioni, le estorsioni e le privazioni di libertà dello Stato democratico? Solo per il fatto che è "democratico"?
Provate a porre una domanda del genere ad uno statalista qualsiasi e molto probabilmente la risposta sarà:
-Ma quali estorsioni e quali imposizioni, è il magnifico sistema della democrazia! Quando voti, SCEGLI, un partito, poi dopo 5 anni torni a votare e puoi giudicarlo (assumere un'espressione facciale che esprima severità e rigore per dare credibilità ndJA) in base a ciò che ha fatto. Se si sono comportati male, verranno puniti dall'elettorato e se vorranno riconquistarlo dovranno rigare dritto! (qui ci sta bene agitare l'indice in maniera romanzinatoria esprimendo intransigenza ndJA). -

Ora, cara la mia zecca, voglio venirti incontro: facciamo pure finta che non esistano gli elettori dei partiti perdenti. E voglio immaginarmi anche questa scena: dell'elettore che si presenta in cabina con il taccuino quinquennale pieno di stelline per i politici bravi e di faccine tristi per quelli cattivi. E voglio pure supporre un ipotetico mondo dove le faccine e le stelline siano un giudizio obiettivo ed un sistema metrico universalmente riconosciuto. Tutto quello che vuoi. Ci tenevo solo a farti notare una cosa:
Giusto per citare una situazione a caso: prendiamo il nostro attuale parlamento e guardiamo quali sono i partiti presenti: PDL, PD, Lega Nord e Italia dei Valori.
Il PDL è neonato. Il PD ha 2 anni. L'Italia dei Valori ne ha 11 (fondata nel 1998) e la Lega Nord essendo nata dell'1989 è il partito più vecchio del parlamento italiano con i suoi 20 anni.
0 + 2 + 11 + 20 = 33 anni in 4.
Gli attuali partiti del parlamento italiano hanno circa 8 anni di età media.

Tu li giudichi ogni 5 anni. Loro ogni 8, mediamente, si scompongono e si rimpastano come avanzi di Didò e caccole di bambini.

giovedì, maggio 07, 2009

4 maggio 1979

A trent'anni esatti (o quasi, 4 maggio 1979) dalla sua prima elezione a primo ministro brittanico è doveroso ricordare l'operato di Margaret Thatcher.
All'ottimo articolo sul tema, letto su Libertiamo.it, aggiungo solamente una nota trovata sulla pagina di Wikipedia dedicata alla Lady di Ferro.
In politica estera accentuò la sua ostilità nei confronti dell'Europa, opponendosi fermamente al progetto di creare l'Unione europea
Sempre più convinto che il 6-7 giugno siano ottime date per rosolarsi sotto il sole di Jesolo.

mercoledì, maggio 06, 2009

V - 4/5

Il progetto "Vendetta", per chi all'epoca si fosse incuriosito, non è affatto archiviato. Anzi è più attivo che mai.
Ora l'ultimo quinto, il più difficile. 
Poi Brut25 della F.lli Berlucchi per tutti. 

Condividi questo post con i tuoi amici!