giovedì, maggio 28, 2009

"Furbate" promozional-elettorali /1

Lettera aperta a Dario Franceschini

Egr. Sig. Franceschini,
le scrivo la presente a nome della mia nonna Luigia a cui lei ha inviato una lettera personalizzata in cui descriveva le avversità a cui si trovano davanti "figli e nipoti" nella situazione odierna e di conseguenza la invitava a votare per il PD alle prossime elezioni europee.
Le assicuro che la mia nonna non voterà PD alle prossime elezioni europee. Ci sono molte ragioni per cui non lo farà, ma credo che la principale sia che è morta più di 5 anni or sono. Quest'anno compirebbe 102 anni. Pace all'anima sua.

Mi tolga una curiosità: visto che la mia povera nonnina non era inserita in alcun elenco telefonico, nè tantomeno è mai stata iscritta ad un partito politico...da dove avete pescato l'indirizzo?

3 commenti:

Musik ha detto...

Ma sei te lo scemo che si fa male in Piazza dei Miracoli, a Pisa? O è un tuo amico? :D

Anonimo ha detto...

considerato che è arrivata la letterina pure a mia nonna (anche lei deceduta da 6 anni), comincio a credere che il PD abbia finalmente deciso quale sia il suo zoccolo duro nell'elettorato: gli zombie.
L.

J.A. ha detto...

@Muzik: No...no...è un mio amico cretino...

Condividi questo post con i tuoi amici!