sabato, giugno 19, 2010

Sabato Video: Fermate quella ciarlatana di Monia Zanon

Fino a quando Monia Zanon si limitava a ciarlare di fisica quantistica e correnti energetiche sul suo blog con l'entusiasmo e la forza persuasiva che può avere solo chi non ha la minima idea di ciò che sta dicendo, rimaneva una tra le tante oroscopare che credono e fan credere qualsiasi sciocchezza, in cambio di qualche soldo raccimolato tra pseudo-convegni e libri propinati ad amici creduloni.

Quando però si sostiene che i tumori si possono guarire con la sola forza del pensiero, si passa a tutta un'altra categoria di lestofanti.
Criminali che non meritano nessuna pietà e che vanno al più presto fermati.



Come si fa sporgere denuncia?

PS: Ovviamente, - è quasi superfluo sottolinearlo - Monia Zanon censura tutti i miei commenti sul suo blog.
Chiunque, volesse quindi lasciare un commento o tentare un dialogo con la fattucchiera o i suoi adepti, si senta libero di farlo qui da me, linkando il post che vuole commentare.

25 commenti:

Anonimo ha detto...

questa è matta da legare. mai sentie tante stronzate con disinvoltura! nemmeno a zelig possono tanto..

J.A. ha detto...

Ah...approfitto dell'occasione per dire che chiunque volesse lasciare un commento critico sul blog di Monia Zanon e se lo vedesse censurato, può linkare il suo post in oggetto e lasciare il commento qui, così se c'è qualche "fan" che vuole rispondere alle critiche ha la possibilità di farlo.

Anonimo ha detto...

allora se tu hai ragione, come spieghi che io stò guarendo?
Di stronzate nel mondo ne ho sentite tante, dai politici corrotti, ai medici attaccati ai soldi, Lei non fa niente di male, ma se avesse ragione tu saresti come i politici di oggi, tante parole e niente fatti!
Ora io sono un fatto e tu una forma pensiero!

Anonimo ha detto...

Perche' invece la chemio cura eh? Come figlio di genitori uccisi dalla chemio molto prima che dal tumore, ti chiedo di informarti un po meglio, che di pieri angela purtroppo ce ne sono gia' abbastanza, e ti basti pensare che quello che viene considerato il piu' grande oncologo italiano, cioe' veronesi, e' stato uno dei promotori della recente campagna pro-nucleare, per farti capire un po se si tratta di qualcuno che ha davvero a cuore la salute delle persone....mahh..

reg ha detto...

io non so chi sia sta Monia Zanon, ma penso che l' ignorante sia tu, che non conosci la medicina e le ricerche del dottor Hamer sul cancro! la conoscono tutti già da almeno 30 anni.
pensare di curare un cancro solo con dei farmaci sarebbe davvero riduttivo, se non assurdo.

Anonimo ha detto...

teste di cazzo.. se voi avete imparato a contare fino a 3, nn vuol dire che gli altri numeri siano frottole da ciarlatano....è che avete paura, e io come fioretto ho un tachi, e il mio bazoooka è un dragone. okkio a insultare la Monia. Understand?

Salvatore Pinna ha detto...

Salve a tutti non ho la piú pallida idea di siate, io sono Salvatore Pinna e vi invito a vedere questo filmato per iniziare http://www.stampalibera.com/?p=44586 e poi questi 3 video di David Icke cosi potete vederci un po piú chiaro sulla situazione attuale, un salutone e invece di giudicare provate a comprendere voi stessi per poi potere comprendere un po di piú gli altri ciao https://www.youtube.com/watch?v=mGIgnRHd8Ko&feature=related

Anonimo ha detto...

Sì, casomai sarebbero da denunciare i medici che uccidono.le persone distruggendole completamente con la chemioterapia. Così non riescono a vivere decentemente e godersi neanche gli ultimi periodi di vita...
Difficile federe le cose alle quali non.siamo abituati, no? Se non ci fanno il lavaggio di cervello tramite i media non siamo in grado di svegliarci,eh?
Ivana (Vi)

Anonimo ha detto...

NON OFFENDERTI SE IO SONO CONTRARIO ALLA TUA IDEA COME SONO CONTRARIO AL FATTO CHE QUESTA FANTOMATICA MONIA VOGLIA FAR CREDERE A TUTTI NOI BOCCALONI ITALIANI LE VACCATE CHE ESCONO DALLA SUA BOCCA E COME SONO CONTRARIO ANZI SONO VCERAMENTE DISGUSTATO DA CHI PROPONE LA MAGIA IN CAMBIO DI DENARO. IO SONO DELL'IDEA CHE OGNI UNO POSSA E DEBBA CREDERE A QUALSIASI BOIATA VOGLIA CREDERE SENZA ESSERE PUNTATO COME PAZZO, MALATO O QUALSIVOGLIA EPITETO PER CUI LA COLPA, A MIO AVVISO, E' DI TUTTI QUEGLI ZOMBIE CEREBRALI CHE NON HANNO O NON VOGLIONO ESSERE LIBERI DI PENSIERO E PRENDONO IL PRIMO FANTOCCIO CHE CAGA 4 STUPIDAGGINI RITRITE CHE HANNO SOPRA UNA MUFFA DI CINQUEMILA ANNI E LA RIGIRANO IN CHIAVE MODERNA(LA MENTE PUO' QUELLO CHE NEI PENSIERI DELLA QUASI TOTALE UMANITA' NON VIENE NEPPURE SOGNATO PER LA MANCANZA DI IMMAGINAZIONE MA NON E' UNA COSA DA TUTTI ANZI FORSE DI NESSUNO...)OGNI 1 PENSI CIO' CHE GLI PARE IO VIETEREIM, PERO', A QUESTO PUNTO LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE PERCHE' COME HA LA POSSIBILITA' MONIA DI ASSERIRE L'INCRIMINATA ESPRESSIONE HA, PURE LIBERTA' "J.A." DI INQUISIRLA IL CHE PERSONALMENTE MI DISGUSTA PARECCHIO SICCOME QUEL CHE HA DETTO MONIA IO PURE LO SOSTENGO MA DO MOLTO PIU' RAGIONE A J.A. PER IL FATTO CHE NON E' ONESTO DARE DELLE SPERANZE CHE PRATICAMENTE OGNI RAPPRESENTANTE DELLA SCIENZA ALTRI NON E' IN GRADO DI SPEZZARE. NO, A PARTE TUTTO, MONIA CERTE COSE SE VUOI CREDERCI TIENITELE PER TE O COMUNQUE DOVRESTI QUANTOMENO SAPERE CHE C'E' UN TEMPO UN LUOGO ED UN MODO PER TRATTARLE. IL TUO COMPORTAMENTO DIMOSTRA UNA VERAMENTE SCARSA PROFESSIONALITA' QUANTO E' VERO CHE IO SONO UN TOSSICO( E SE CHIEDI A CHI MI CONOSCE TI ASSICURO CHE NON AVRESTI IL LAVORO)
PORGO, COMUNQUE, I MIEI AUGURI, SALUTI E LA SPERANZA DI UN RISVEGLIO

Anonimo ha detto...

E invece è vero... per non parlare di hamer e della NMG.
Ogni tumore è psicosomatico.
Se si arriva alla causa guarisce.
Questo non vale per tutti, ma per il 95 % sì.
Le percentuali di guarigione della chemioterapia e della radioterapia, sono bassine. Difatti tutti i miei parenti sono morti a causa di chemioterapia e radioterapia, e così pure la madre di mia cugina, e tanta altra gente.
La chemioterapia è una truffa bella e buona, tanto quanto la chirurgia.
Invece di dire che sono ciarlatani, perchè non si fanno ricerche scientifiche sulle loro affermazioni ? Non è che se ne cava un ragno dal buco e poi i medicinali non si possono più vendere, perchè tutti sono in grado di pensare?
Troppo comodo etichettarli come fattucchieri, invece di ricercare seriamente, onestamente e senza pregiudizi mentali, come un vero scienziato dovrebbe sempre fare.
No è meglio fare la caccia alle streghe e dire che sono pazzi, e continuare a vendere medicine che SONO cancerogene. Ma evidentemente troppi scienziati vivono sulle spalle della gente che vuole guarire.

Anonimo ha detto...

Penso che monia nn si sia mai messa al posto dei dottori o medici ovviamente chi ha certi mali deve andare nelle strutture apposite pe curarli, secondo me al massimo monia da degli accorgimenti in piu che uno e libero di seguire o meno trovo eccessivo questo accanimento nei suoi confronti ed addirittura aprire un blog ..cmq io personalmente non ho mai visto video in cui diceva di come curare certe patologie.....

Anonimo ha detto...

La tua ignoranza mi fa quasi sorridere,evidentemente ignori il concetto di " somatizzazione".
Parlo con cognizione di causa, ho vissuto personalmente malesseri ,che poi ho scoperto essere,"mentalmente" indotti così come ho vissuto la loro scomparsa.Ti parlo da etno-antropologa,fresca di laurea, e ti faccio notare come in occidente si ignori la forza delle "tecniche rituali" ( non mi dilungherò per non andare off topic) ..preminentemente esse agiscono a livello inconscio,portando la psiche del soggetto a "sanare la crisi"..la medicina occidentale si sopravvaluta e sottovaluta la forza che la mente ha sul soma, come essa "distrugge" sana. Certo non dall'oggi al domani o saremo tutti guaritori..ma una volontà forte, costante e focalizzata unita all'eliminazione di tutte le situazioni" tossiche" porta , a tempo debito,alla guarigione. La Zanon non mi pare si sia mai sostituita ad un qualche medico o abbia impedito i "malati" di sottoporsi a cure mediche,ha semplicemente esposto un DIVERSO e NOTO punto di vista.

jonny78 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
jonny78 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
TE01991 ha detto...

Io credo che se uno le cose per sé, le sa. Se ne starebbe zitto e non gliene fregherebbe nulla di incavolarsi o di parlar male di qualcun altro :) Qua siamo solo tutti gelosoni dei successi altrui, o simili ;)

Anonimo ha detto...

No..Te0 ho semplicemente paura che la gente creda per l'ennesima volta a chi ne sa dvvero meno di niente....ma puoi credere ciò che vuoi.

TE01991 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
TE01991 ha detto...

Preferisco non credere, grazie ;).
Hai paura... di cosa? Di chi ti stai preoccupando? Perché lo fai?.
Questo mi fa storcere il naso! Non mi pare di essere io... quello che qui, sta credendo a qualcosa....

Anonimo ha detto...

Perché sei tanto arrabbiato con la Zanon?
Non credo tu sia qui per salvare l'intera l'umanità dal male...scialla!! Vivi e lascia vivere! Poi, detto fra noi, sono solo fastidi tuoi...auguri

Anonimo ha detto...

chiacchiere chiacchiere chiachiere.... qui tutti ci sentiamo acculturati e tutti ci accusiamo di ignoranza gli uni con gli altri.... fatto sta che nessuno fin ora ha portato qualche documentazione a suo favore... tanti commenti sull aria fritta..... io non esprimo un pensiero ne a favore di uno ne a favore dell altro e a differenza vostra motivo la mia risposta..... la medicina occidentale contemporanea NON ha un riscontro pratico ( numeri alla mano) di successi per potersi definire efficace in campo oncologico; le teorie psico somatiche e bio energetiche hanno il limite di far riferimento a contesti che sono esenti dal nostro ( occidentali) quadro culturale quindi in una società analitica-scientifica la scarsità di prove classificabili in tal contesto portano a mettere in discussione tutto.
di fatto entrambe le fazioni hanno il loro numero di successi e di fallimenti quindi fondamentalmente sta a chi è malato decidere come farsi curare, e non ci vedo niente di male a offrire un alternativa a chi sa che sta per morire, ne a farlo mantenere speranzoso fino alla fine.
cmq giusto per la cronaca i fondamenti a cui monia zanon fa riferimento sono pilastri appartenenti a altre culture ( e insomma in europa non siamo proprio un esempio di civiltà evoluta quindi...), alcune delle quali sono state le pietre miliari su cui si basa l odierna civiltà.... ricorda che se non ci fosse stato galeno con le signature, noto alchimista, tu non avresti la tua amata farmacologia, e che l odierna medicina è stata fondata da un esoterista noto come ermete trismegisto, e se non ci fossero state le streghe che curavan con le erbe senza alcuna conoscenza scientifica tu non avresti neanche l aspirina ( acido acetil salicidico estratto dalla corteccia di salice bianco nota erba magica dalle spiccate proprietà terapeutiche gia nel medioevo) quindi quando dici che queste cose sono stronzate, sputi nel piatto in cui mangi.
termino affermando che personalmente ho i miei dubbi su entrambe le correnti, ma rimango con la mente aperta e accolgo volentieri ogni tipo di pensiero; e ci tengo a sottolineare che monia zanon parla da persona colta, non da neo messia, le teorie a cui tu fai riferimento non sono formulate da monia zanon ma da tradizioni e culture lontane dalla nostra che stanno ritrovando un ampio riscontro anche qui in occidente e che oggi godono dell approvazione della stima e dell avvaloramento di diverse figure di una certa rilevanza in campo medico-scentifico portando anche alla nascita di correnti come la metamedicina, quindi prendersela con monia zanon per quanto afferma è come prendersela con un megafono perchè diffonde la voce di qualcun'altro.
a me lei piace

Anonimo ha detto...

Vorrei dire solo due parole...in ogni contesto della vita...all interno della società in generale siamo stati abituati a vedere e percepire il mondo solo al livello mentale...la società ci ha messo solo dei limiti delle sovrastrutture, facendoci soffocare la parte emozionale, non ascoltandoci,limitandoci così a credere solo a ciò che vediamo (o ci fanno vedere?),a berci tutto ciò che ci dicono in tv ma davvero pensiamo che quella che ci propinano comprandoci sia la vera vita?? Limiti che possono essere superati e vanno superati ma senza fare alcuna resistenza...quando qualcosa ci da fastidio è qualcosa che appartiene solo a noi,scava dentro di te ,indaga,conosciti,fai chiarezza,ti accorgerai che non c è l hai con qualcuno fuori di te ma solo con te stesso/a,una parte di te. Ovviamente non ti conosco però mi riconosco in te ,anch io ero così riguardo la medicina convenzionale per esempio...e avevo mie credenze e convinzioni che sono state superate per le esperienze vissute...la vita mi ha messo di fronte a delle esperienze in cui ho iniziato a dubitare di ciò che avevo studiato ,di ciò che diceva e imponeva la società come modelli assoluti come fosse la sola e unica verità!però mi chiesi eppure gli antichi ne sapevano più di noi ed erano molto più evoluti...e così iniziai a fare le mie ricerche e si ora sono su un ' altra frequenza...Non significa che sia migliore o peggiore siamo tutti diversi,ognuno con la propria consapevolezza, e ognuno di noi percepisce il mondo in maniera diversa e si cambia continuamente non si e' mai statici ma dinamici e il mondo è bello poterlo interpretare non solo con la mente ma anche con il cuore con l anima e con l antica conoscenza da cui tutto ha avuto origine e mettendosi nei panni degli altri con distacco. Se posso vorrei consigliarti dei libri ma sottolineo che te li consiglio solo per cercare di farti capire un punto di vista e non per importelo. Io sono nessuno e di fronte a un messaggio come il tuo con le tue parole, aldilà che possano essere interpretate come offese o resistenze o ingiustizie o fastidi è anche illuminante scambiarsi punti di vista diversi e lontani con rispetto. Ognuno di noi segue la propria direzione,la propria vocazione e di qualsiasi cosa si tratti va ' rispettata,soprattutto perché non lo fanno tutti ci vuole coraggio per portare avanti la propria "vocazione". Ad un certo punto il mondo chiama tutti al risveglio, alla verità e rispondere arricchisce e ti apre ad un mondo nuovo ad avere occhi nuovi. Se in primis non l avessi vissuto non ti scriverei in questi termini. Libri:"Felicità. Il vero scopo della vita" di Hazrat Inayat Khan;"Un nuovo mondo" di Eckart Tolle. "Io scelgo Io voglio Io sono" di Fabio Marchesi(in cui questo scienziato parla anche di fisica quantistica); ... C è ne sarebbero molti altri ma intanto penso vada bene così. E puoi sempre iniziare tu le tue ricerche personali...gli altri possono aprire delle porte ma spetta solo a te oltrepassarle...mi viene in mente una scena del film matrix: "Pillola rossa o pillola blu? Scegli" ;D ;)

Anonimo ha detto...

https://youtu.be/Xoez0fZbNL4 "La strategia della creazione di malati"un video che ti consiglio sulla medicina secondo dati statistici e parlandone a un livello più razionale.

Anonimo ha detto...

https://youtu.be/wuCQ_M1d5A4 Il punto di equilibrio. Cosa sta succedendo in questo momento nel mondo e nelle relazioni e come aiutare il mondo e le relazioni. Nuovi punti di vista e spunti di riflessione.

Anonimo ha detto...

Libro: "La biologia delle credenze" di Bruce Lipton. Medico che si è dovuto ricredere...te lo consiglio vivamente. Ciao

Anonimo ha detto...

Tu parli di "ciarlatana", persona "da fermare", "da denunciare" nei suoi confronti... so chi è e credo di aver visto il filmato di non più di due sue conferenze.. ma mi è sembrata una persona che ha UN SUO PENSIERO e non l'ho mai sentita affermare con l'autorità che usi invece tu che la sua sia LA VERITA' ASSOLUTA.

E'l'imposizione di chi sente di padroneggiare la verità e vuole imporla agli altri con forza (denunciando, fermando..) che davvero mi spaventa.

Sono curiosa di vedere se il mio commento apparirà.......

Silvia

Condividi questo post con i tuoi amici!