martedì, luglio 13, 2010

Silenziosa retromarcia di Monia Zanon

Sono piccole cose, ma lo ammetto, mi sento un po' orgoglioso. Dopo il post su questo blog che denunciava la vergognosa propaganda di Monia Zanon a delle demenziali quanto pericolose superstizioni relative a guarigioni miracolose di tumori, e grazie soprattutto agli amici che l'hanno linkato o condiviso su Facebook, la nostra artista "dell'accorgersi", ha pensato bene di rimuovere il post incriminato dal suo blog.

Ovviamente senza dare un briciolo di motivazione, nè tanto meno di scuse ai suoi assidui lettori, che evidentemente considera imbecilli. E forse abbiamo finalmente trovato qualcosa su cui possa avere ragione.

Per gli (giustamente) scettici: Googlate "Monia Zanon" e "Guarigione di un tumore in diretta": avrete la prova della pubblicazione del video da parte della nostra ciarlatana, grazie alla cache di Google.

Nessun commento:

Condividi questo post con i tuoi amici!