sabato, agosto 14, 2010

Sabato Video: Team Hoyt

A 65 anni un Iron Man (3,8 km a nuoto, 180 km in bicicletta e 42 km di corsa). Trasportando di peso il figlio invalido. Credo che nessuno meglio di Mr. Hoyt abbia dimostrato che quelli che spesso definiamo "limiti", non sono altro che convenzioni difficili da sradicare dalla nostra mente. 


(Grazie Sala per la segnalazione).

3 commenti:

ventoaltraverso ha detto...

sono senza parole, veramente.

J.A. ha detto...

Mi son visto anche l'intervista, da vedere, veramente toccante.

hustlazz ha detto...

toccante davvero. me l'avevano fatto notare amici già qualche anno fa, un paio credo. ma rivederlo oggi è stato come la prima volta.

Condividi questo post con i tuoi amici!