martedì, dicembre 21, 2010

La voce italiana femminile dei film anni '60

Sono l'unico ad essersi domandato come fosse possibile che in -praticamente- tutti i film degli anni '50-'60, la voce italiana dell'attrice protagonista, o al massimo co-protagonista, fosse sempre la stessa?
Ma chi era 'sto fenomeno che ha evidentemente passato l'intera sua vita in cabina di doppiaggio?
Il suo nome era Lydia Simoneschi


Ero curioso di sapere quanti film avesse doppiato in vita sua, ma un dato preciso non si trova, così mi accontento della stima di Wikipedia: "Si calcola che abbia doppiato più di cinquemila film nell'arco di circa quarant'anni."
Qui una folta lista di attrici doppiate dalla Simoneschi con i relativi film, da Rossella O'Hara in Via Col Vento a Maga Magò ne La spada nella roccia.

Nessun commento:

Condividi questo post con i tuoi amici!