sabato, gennaio 08, 2011

Sabato Video: Antonio Albanese ballo da discoteca

La scorsa settimana ho avuto l'occasione di rivedere (su Iris) Uomo d'acqua dolce, il primo film di Antonio Albanese in versione regista (1996). 
Erano gli anni in cui Mai dire Gol faceva veramente ridere con Teocoli, Aldo Giovanni e Giacomo, Gennaro e   Luis e tanti altri. Antonio Albanese interpretava Epifanio, Frengo-e-stop, Alex Drastico e PierPiero. Da grande fan, all'epoca fui uno dei pochissimi che pagò per assistere al cinema alla sua opera prima come regista. Una cagata pazzesca. Un film lento, noioso, scontato, monotematico. Dico ora.
Quella volta, incredibilmente, mi piacque. O meglio, neanche troppo incredibilmente: erano le prime volte che andavo al cinema per conto mio (ero alle scuole medie), ergo era assolutamente vietato vedere film brutti.
Se tuttavia Albanese avesse ballato per 90 minuti senza soluzione di continuità, avrebbe risparmiato qualche soldino per la produzione e il film sarebbe stato a suo modo un capolavoro.
  
I due minuti di film che valgono il prezzo del biglietto

Nessun commento:

Condividi questo post con i tuoi amici!