martedì, marzo 22, 2011

Sindaco Alberto Maniero....

"....in città sei tu la legge, qui sono io. Lasciami stare. Lasciami stare."

6 commenti:

Dany ha detto...

Ciao, disturbo per chiederti un enorme favore.
Ho letto il tuo intervento su mediawolrd e la campagna 2006 e dato che ci sto facendo su una tesi, vorrei chiederti alcune cose visto che sei così informato. Mi salveresti la vita, è possibile scriverti via mail?
Perdona il disturbo, sono disperata!

J.A. ha detto...

Ciao, ho ho fatto semplicemente qualche calcolo aritmetico sulla base di dati noti ai più, comunque se posso esserti utile, puoi contattarmi alla mail che è pubblicata sotto la fotina di Monty Burns.

J.A. ha detto...

...sulla colonna a destra del blog

Pierluigi Totaro ha detto...

Ciao Diego, non ho capito questo post. Forse mi sono preso troppe radiazioni oggi!:)

J.A. ha detto...

Magna banane, ti...
Cercando "Alberto Maniero" su GoogleImage, su ca. 14.000 risultati il tanto odiato fotomontaggio dell'asinello era la settima immagine. La citazione è tratta da Rambo.
Se vogliamo fare i sofisticati possiamo trarne l'insegnamento che in una società di tipo anarco-capitalista come è internet, in una condizione di (quasi) monopolio privato (Google per i servizi di ricerca), l'ultimo dei clienti, a costo zero, ha la stessa visibilità (se non maggiore) del politico locale più importante. Questa è effettiva libertà di espressione, non quella scritta su carte costituzionali.

Pierluigi Totaro ha detto...

ahhhh

Condividi questo post con i tuoi amici!